Miroglio

Miroglio

Progetto Retail 4.0: RfId sulla catena di negozi Fiorella Rubino

Cliente

Miroglio

Progetto Retail 4.0: RfId sulla catena di negozi Fiorella Rubino

Tecnologia utilizzata

Il Progetto punta sulla tecnologia RfId per migliorare i processi di Retail, per incrementare la precisione inventariale e avere informazioni sulle giacenze in tempo reale.

Efficienza, Velocità, Precisione, Accuratezza inventariale, Flessibilità e Riassortimento puntuale sono i punti fondamentali di questo progetto che sono stati anche gli elementi di soddisfazione del committente, Miroglio Fashion.

Questo progetto è stato realizzato sfruttando la conoscenza della tecnologia RfId applicata al settore del Fashion utilizzando la piattaforma software TMR Core di Temera, un framework modulare che sfrutta la tecnologia rfid per migliorare la gestione dei processi di negozio.

Il progetto prevede l’introduzione di un sistema di tracciabilità dei prodotti a livello di singolo item tramite etichettatura con chip RFID. L’implementazione parte dalla fase di produzione del capo dove avviene l’associazione del tag RfId al codice articolo.

L’articolo lungo la filiera viene letto sia in entrata che in uscita dal magazzino centrale, ma la sua vera forza, data dall’univocità, si palesa nel Retail, in fase di ricezione, movimentazione, vendita e soprattutto inventario.

Il sistema, che permette l’identificazione di ogni singolo capo con lettura a distanza, consente di snellire i passaggi di gestione della merce in-store e ottenere precisioni inventariali elevate, con benefici su tutta la catena logistica. Inoltre questo sistema abilita i processi multicanale con impatti positivi sulle vendite.

Il progetto ha coinvolto 170 negozi di proprietà della catena Fiorella Rubino e tutte le categorie merceologiche del brand, dall’abbigliamento agli accessori.

Si distingue, a livello italiano ed europeo, per il numero dei negozi coinvolti, per l’obiettivo di avere un negozio completamente «taggato» e per l’ampiezza dei processi rivisti, dal magazzino centrale fino alla vendita e alla gestione del reso, includendo anche l’antitaccheggio.

“RFID Brand Fiorella Rubino” è stato selezionato dall’Osservatorio Iot del Politecnico di Milano e si è aggiudicato il premio come Miglior Progetto BtoB al NC DIGITAL AWARDS

La nostra azienda crede molto nel valore delle nuove tecnologie per lo sviluppo di un retail ancora più efficiente e un servizio alla clientela sempre più adeguato

Francesco Cavarero
Group Chief Information Officer di Miroglio Group

Resta sempre aggiornato su tutte le novità di Temera!

Iscriviti alla nostra newsletter

Temera